Simona Terziotti

Esegue colloqui individuali attraverso abilità naturopatiche e di counselling,
Utilizza i fiori di Bach per favorire il processo di equilibrio ed armonia della persona.

NATUROPATIA
E’ una disciplina fondata su ciò che la natura mette a disposizione di ciascuno di noi per vivere in armonia ed equilibrio.
Letteralmente significa sentiero della natura, mira al benessere dell’ uomo che viene considerato sul piano fisico, sul piano delle emozioni e sul piano mentale, dando importanza       all’ intero stile di vita. La naturopatia segue le leggi che governano la natura e cioè le stesse che regolano le nostre funzioni .
Grazie ad un intervento personalizzato il Naturopata aiuta la persona nel processo di riequilibrio del sistema psico-fisico-emozionale,   stimola in maniera dolce e non invasiva le capacità di autodifesa, favorisce l’ autoregolazione insita in ognuno di noi, agevola i meccanismi fisiologici legati alle naturali risorse dell’uomo.
Il Naturopata si avvale di vari strumenti e tecniche quali ad esempio l’ alimentazione naturale ed energetica, le erbe, la riflessologia plantare, la lettura psicosomatica dei sintomi, il Counselling e i fiori di Bach.

COUNSELLING
E’ un insieme di tecniche, abilità e competenze tese a facilitare il Cliente nell’uso delle sue risorse personali, affinché questi possa trovare la soluzione per un problema che crea disagio esistenziale e per migliorare complessivamente la qualità della sua vita nel qui ed ora.
Lo scopo del Counselling è quello di offrire al Cliente l’opportunità di esplorare e riconoscere i propri schemi d’azione e di pensiero e aumentare il livello di consapevolezza, così da saper utilizzare al meglio le proprie risorse personali e raggiungere un maggiore benessere.
Il Counsellor interviene con competenza trasmettendo abilità volte a facilitare lo sviluppo delle potenzialità personali, sempre presenti in ognuno di noi.

COSA FA UN COUNSELLOR:
Attitudini generali del counsellor:
 - Sospende il giudizio
- Sospende l’interpretazione
- È ricettivo, interessato e attento.

In questo percorso, la persona è protagonista del processo di risoluzione di un disagio che limita la sua crescita nel momento presente, ed è supportato nell’ analizzare il suo problema da diversi punti di vista, al fine di individuare nuove letture e possibili soluzioni dello stesso; la persona acquisisce una diversa consapevolezza, fondamentale per intraprendere un nuovo modo di agire, più efficace e creativo.

COME FUNZIONA NELLA PRATICA:
1) Il Counselling è una “relazione d’aiuto”,
2) Il Counselling non è un intervento di cura
3) Il Counselling non è psicoterapia
4) Un ciclo di Counselling si struttura in un numero limitato di incontri (max 10 incontri); tra un ciclo di Counselling e quello (eventuale) successivo va previsto un intervallo di tempo di almeno 100 giorni

RICEVE SU APPUNTAMENTO PRESSO N.EX: consulenze individuali e corsi di gruppo