Claudia Perotti

Inizio il mio percorso lavorativo nel 2003 con il conseguimento del Diploma Universitario in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Brescia. Lavoro da subito come libera professionista, collaborando con vari studi e cliniche come lo Studio Sphaera di Rezzato, lo Studio del Dott. Antonini a Sarezzo, la RSA Tilde e Luigi Colosio di Rodengo Saiano, la RSA Fondazione Paolo VI di Bagnolo Mella, la RSA S. Giuseppe Figlie di S. Camillo e altri, fino a quando nell’ottobre del 2006 apro lo Studio di Fisioterapia e Riabilitazione KIN ART a Collebeato, che gestisco da sola fino al 2009 quando Alice inizia la sua collaborazione con lo Studio.

In questi anni ho cercato di dare un’impronta precisa al mio modo di lavorare, mettendo la Persona al primo posto e cercando di formarmi il più possibile; ho frequentato vari corsi fra i quali RPG (Rieducazione Posturale Globale metodo Souchard), Terapia Manuale metodo Maitland, un Corso di bendaggio dinamico ad immobilizzazione parziale, etc, ed ho cercato di attrezzare il mio Studio con i macchinari più all’avanguardia, fra i tanti anche l’ultima arrivata Diatermia Capacitivo-Resistiva (Tecar).
In questi anni dal mio lavoro ho avuto grandi soddisfazioni, ho collaborato con molti sportivi ed ho iniziato anche una collaborazione con il CUS BRESCIA in particolare con il calcio, con il quale ho partecipato come fisioterapista ai Campionati Nazionali Universitari nel 2010 a Campobasso (3° posto) e a Cassino nel 2013 (1° posto, campioni italiani!).
Ho sempre sognato uno Studio più grande, dove poter seguire i miei pazienti a 360°, e finalmente nel 2013 insieme al mio compagno (e socio!) Diego Porta ho individuato a Bovezzo il locale giusto per espandere la mia attività.

A gennaio 2014 ho realizzato il mio sogno: lo studio Kin Art vi aspetta presso N.EX!